Clo'eT

Chi è Clo'eT?

Paola Francesca Denti da vita a questo progetto nel 2013, con il desiderio di raccontare sempre una storia attraverso ogni singola creazione e di affidare, nelle mani di chi acquista, non solo un qualcosa di materiale ma un concetto da condividere, da praticare e di cui prendersi cura. 

 

Clo’eT design è un mondo enciclopedico fatto di arte, pensiero e materia, piante sospese e marimo fluttuanti, casette in cemento e luci accoglienti, grammi di dolcezza e compleanni in scatola. Il sogno di un complemento naturale che ha radici lontane e una grande passione per il green, lo stile nordico e minimale. 

Innumerevoli forme prendono vita all’interno di questo atelier – a palla, a cilindro, a triangolo, a cuore, a colonna e altrettante consistenze – compatte, vellutate, lisce e seghettate. Un enorme vocabolario, la cui lingua è l’unione di tutti gli elementi che lo tengono insieme. 

In questo lavoro artigianale dal carattere inconfondibile, ogni singolo processo è raccontato, discusso e reso visibile con atteggiamento diretto e colloquiale che ne arricchisce di valore ogni creazione e che ne sottolinea un’emozione, uno stato d’animo, un percorso di vita o un desiderio. Non esiste scelta che venga lasciata al caso e ogni dettaglio è pensato per rendere l’esperienza unica e immersiva.

Alla base, una ricerca costante rende il mondo di Clo’eT un luogo sempre da scoprire e in grado di emozionarti, con uno sguardo rivolto sempre a quelle piccole cose in cui risiedono concetti dimenticati o semplicemente in attesa di essere ricordati.

 

Simbolo del marchio è una chiave di carica per ricordare ad ognuno la propria unicità e la possibilità di decidere, con consapevolezza, se fornire una carica positiva o negativa alle proprie giornate.

  

*Sul territorio nazionale sono stati selezionati oltre 50 eccellenti negozi, diventati rivenditori ufficiali del brand. 

*Nel 2019 il marchio Clo’eT design è stato inserito nei punti vendita Rinascente.

Accedi al tuo account

*Nuovo sito nuovo account! I vecchi account non sono più attivi, effettua una nuova registrazione. Grazie

Alle origini della cultura giapponese vi era l’usanza di unire il proprio Marimo con quello della persona amata, al momento del matrimonio. Così come due persone decidono di convivere sotto lo stesso tetto e condividere le gioie e i dolori, così i loro Marimo troveranno un compagno di vita. Clo’eT onora questa usanza permettendone la sopravvivenza storica e geografica, consigliando di effettuare questo rito dopo il taglio della torta. Lo sposo e la sposa uniranno sotto lo stesso tetto (unico contenitore) i loro due marimo che fino a quel momento erano stati separati!