Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! | Durante il periodo delle feste, le spedizioni saranno disponibili solo il 28 dicembre e il 4 gennaio con servizio express 24/48 ore. Riprenderemo la normale attività di spedizione dall'8 gennaio. Assicurati di pianificare i tuoi acquisti per tempo! |
lg_cloet

Check pianta

ADDIO POLLICE NERO: FAI IL CHECK PIANTA!

B30C4667-2F19-44B3-97E1-27BFC4BAD8CF
C888E9BF-E163-486B-9632-810A62D8981D

Negli anni ho sentito spesso “io ho il pollice nero, le piante mi odiano!”
Oppure… “faccio morire tutto, anche i cactus!”
Notiziona: non ci sono pollici neri, ma occhi poco attenti!
Attenti a cosa?!
Ad osservare le vostre piante rispettando poche e semplici regole!

Se desideri vedere le tue piante prosperare e crescere in splendida salute, il Check Piante è l’arma segreta che non può mancare nel tuo arsenale di giardinaggio! Osservare attentamente le tue amate piante ti permette di capire le loro esigenze e intervenire prontamente per garantire il loro benessere.

In cosa consiste il Check Pianta? Ecco di seguito i punti fondamentali.

1. Occhio alle Foglie:

Inizia il tuo check concentrandoti sulle foglie delle piante. Nota se ci sono cambiamenti di colore, macchie, segni di ingiallimento o appassimento. Le foglie sono uno specchio della salute della pianta. ( vedremo insieme se il colore delle foglie è un qualcosa di cui preoccuparsi… o semplicemente un cambiamenti naturale e come riconoscerlo!)

2. Valuta l'Innaffiatura:

Controlla attentamente il terreno per valutare se è troppo umido o secco. L’eccesso o l’insufficiente innaffiatura possono portare a problemi. Assicurati di fornire alle piante la giusta quantità d’acqua per le loro esigenze. Usa gli stickers da applicate sui vasi per ricordarti le loro necessità!

3. Verifica il Terriccio:

Il terreno è la base per una pianta sana. Controlla che sia ben drenato, ricco di sostanze nutritive e privo di parassiti. Una buona base è fondamentale per una crescita rigogliosa. ( ti insegnerò anche come mixare il terriccio!!)

4. Sfiora i Rami:

Passa le dita delicatamente sui rami per accertarti che siano forti e privi di segni di danni o parassiti. Una struttura solida è essenziale per la salute generale della pianta.

5. Luce e Ombra:

Esamina attentamente la posizione delle piante. Ricevono abbastanza luce solare o sono troppo esposte al sole? Troppa ombra potrebbe rallentare la crescita. Assicurati che abbiano la giusta esposizione.

6. Scaccia i Parassiti:

Osserva da vicino la presenza di insetti nocivi. Afidi, cocciniglie e ragnetti rossi possono danneggiare le piante. Agisci prontamente per eliminarli o utilizza metodi di controllo biologico, come l’Olio di Neem e il Sapone Molle.

7. Cura Naturale:

Prenditi cura delle piante con prodotti naturali. L’uso di miscele di acqua e olio di neem per la pulizia delle foglie e il controllo dei parassiti può essere efficace senza danneggiare le piante. Sapone molle e foglie d’ortica sono preziosi e lo vedremo insieme nei prossimi articoli.

8. Potatura Strategica:

Pratica una potatura regolare e mirata. Rimuovi rami morti o danneggiati per favorire una crescita rigogliosa. Una potatura strategica mantiene la pianta in forma.

9. Identifica i Problemi:

Se noti segni di malattie o infezioni, identificale prontamente. Consulta guide o esperti per individuare il problema e applicare trattamenti curativi consigliati senza aspettare.

10. Fertilizza sempre:

Non dimenticarti mai di fertilizzare le tue piante, in tutti i periodi dell’anno: anche le piante mangiano! Questo è un aspetto tanto trascurato da molti sfortunatamente, ma è fondamentale. Scopri la linea Magic Poo, ti sorprenderà!

11. Un Tocco di Amore:

Coltiva le tue piante con amore e attenzione. Dedica del tempo a coccolarle, osservarle e comprendere le loro esigenze. Un tocco di amore farà la differenza nella loro crescita.
Il Check Piante è il segreto per mantenere le tue piante felici e fiorenti. Con occhi attenti e cura amorevole, sarai il custode perfetto delle tue verdi amiche! 🌸👀🌱

Lascia un commento

Scopri gli ultimi articoli

Piante

Estate > Autunno cosa fare?

CURA DELLE PIANTE NEL PASSAGGIO DALL’ESTATE ALL’AUTUNNO: GUIDA PER UN CAMBIAMENTO SERENO Con l’arrivo dell’autunno, le nostre amate piante devono affrontare una serie di cambiamenti

Continua a leggere
Piante

L’ABC del terreno 

L’ABC DEL TERRENO PERFETTO PER LE PIANTE D’APPARTAMENTO Scopri come creare il terreno perfetto per le tue piante d’appartamento con la giusta combinazione di ingredienti,

Continua a leggere
Piante

Check pianta

ADDIO POLLICE NERO: FAI IL CHECK PIANTA! Negli anni ho sentito spesso “io ho il pollice nero, le piante mi odiano!”Oppure… “faccio morire tutto, anche

Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

Non perdere nessuna novità del mondo Clo'eT e sui marimo

Accedi al tuo account

*Nuovo sito nuovo account! I vecchi account non sono più attivi, effettua una nuova registrazione. Grazie

Alle origini della cultura giapponese vi era l’usanza di unire il proprio Marimo con quello della persona amata, al momento del matrimonio. Così come due persone decidono di convivere sotto lo stesso tetto e condividere le gioie e i dolori, così i loro Marimo troveranno un compagno di vita. Clo’eT onora questa usanza permettendone la sopravvivenza storica e geografica, consigliando di effettuare questo rito dopo il taglio della torta. Lo sposo e la sposa uniranno sotto lo stesso tetto (unico contenitore) i loro due marimo che fino a quel momento erano stati separati! 

 

[]