Arredamento

Casa di amore, terra e radici

Prodotti

Un insieme di creazioni dedicate e destinate al luogo più esplorato e amato di sempre. Ad ognuna affidiamo una storia, un pezzetto che racconti qualcosa di noi e in cui possiamo riconoscerci. Scegliamo il suo angolo, la posizione giusta, la quantità di luce e la guardiamo da lontano, con fierezza e amore. Ciò che rende una casa, la tua casa, sono queste piccole cose. Inutili per altri, indispensabili per te, per definire ciò che senti avvolgente e accogliente ogni volta che oltrepassi l’uscio. Ogni cosa ha un suo perchè, ogni cosa ha il proprio ricordo. Ogni cosa è utile a qualcosa. Ogni angolo ti fa star bene. 

Benvenuto a casa!

Jacò L
60.00
Jacò M
45.00
Jacò S
30.00
Jacò XL
140.00

Clo’et si appassiona al muschio già nel lontano 2013, rivestendo di un manto verde brillante le pareti di spazi quotidiani privati. Nel 2014 per la prima volta lo rende protagonista, in contrapposizione al cemento grigio, nell’installazione artistica di un giardino pensile, all’interno di un ristorante disegnato dall’Arch. Alessandra Ferrari. Questi blocchi, saranno la figura geometrica evocativa di un giardino zen industriale che accoglie la poesia di kokedama che piovono dall’alto.Negli anni, l’amore per il muschio stabilizzato cambia forme. Viene applicato a tele nere e quadri geometrici. Oggi Clo’eT lo propone in dischi di legno realizzati a mano che diventano lussureggianti, da appendere con casualità studiata alle pareti dei nostri spazi quotidiani. Questi quadri vegetali vengono chiami JACO’, in onore dei racconti di un uomo umile e gentile di un viaggio in Madagascar. Ogni anno si rinnova la collezione di BOTANICAL HOUSE, casette in legno realizzate e dipinte a mano che hanno la caratteristica di avere un solo lato del tetto colorata e una porta di muschio! I colori che si susseguono negli anni sono diventati per molti fonte di una collezione privata. 

botanical hous
Accedi al tuo account

*Nuovo sito nuovo account! I vecchi account non sono più attivi, effettua una nuova registrazione. Grazie

Alle origini della cultura giapponese vi era l’usanza di unire il proprio Marimo con quello della persona amata, al momento del matrimonio. Così come due persone decidono di convivere sotto lo stesso tetto e condividere le gioie e i dolori, così i loro Marimo troveranno un compagno di vita. Clo’eT onora questa usanza permettendone la sopravvivenza storica e geografica, consigliando di effettuare questo rito dopo il taglio della torta. Lo sposo e la sposa uniranno sotto lo stesso tetto (unico contenitore) i loro due marimo che fino a quel momento erano stati separati!