0

Domande frequenti, mi prendo cura di te!

PERCHÈ IL MIO MARIMO È SUL FONDO?

Il marimo è ballerino, ma non danza sempre! Ad ogni cambio di acqua trasformerà l’anidride carbonica in ossigeno.

L’ossigeno che produce, visibile ad occhio nudo tutto attorno a lui, gli fa da galleggiante e lo porta verso l’alto.

Nei giorni successivi, quando l’ossigeno si espande e si attacca tutto attorno al barattolo, il Marimo resta senza il suo galleggiante e torna sul fondo del barattolo.

Posizionandolo vicino ad una fonte di luce, per diversi giorni il marimo salirà di giorno e scenderà la sera per mezzo della fotosintesi.

Poi si stazionerà sul fondo fino al successivo cambio di acqua.

▶️ Ma il mio marimo è sempre sul fondo è morto? No! Riceve poca luce che non gli permette la danza, spostalo in un altro punto della casa. Ricorda: mai raggi diretti del sole.

▶️Ma il mio marimo è sempre a galla, è morto? No, non è un pesce rosso che se muore viene a galla! È a galla perché sta danzando.

▶️ Come faccio a sapere se il mio marimo è morto? Dal colore. Se il marimo è verde sta bene. Se il marimo è giallo/grigio allora ha preso una botta di calore ed è in sofferenza. (Vedere post come si cura un marimo)

Se aggiungete due dita di acqua frizzante al barattolo avrà più anidride carbonica da trasformare quindi sarà più spesso a galla!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato