0

BABY MARIMO IN ARRIVO! - NASCITA DEL MARIMO


Spesso mi chiedete come nascono i baby Marimo nei vostri barattoli e come potete accorgervene! O preoccupati per la forma strana che sta assumendo mi scrivete allarmati! Ecco un po’ di spiegazioni e consigli su questa magia!

QUANDO NASCE UN MARIMO?

Non c’è un’eta precisa che stabilisce quando può nascere un Baby Marimo, può accadere in qualsiasi momento. Può anche non accadere mai! Sicuramente c’è più possibilità di veder nascere un Baby Marimo da alghe già più grandicelle e strutturate, dai 10 anni in poi per intenderci!


COME LO RICONOSCO ?

Se sul manto si forma una piccola pretuberanza allora avete una grandissima possibilità di veder nascere un baby marimo sotto i vostri occhi! Può avere varie forme questo piccolo bernoccolo… allungato, una montagnetta, affusolato…

QUANTO DURA...LA GESTAZIONE?!

Tempi biblici è la risposta più azzeccata! Il Marimo è un bradipo, cresce lentamente molto lentamente. Quindi armatevi di santa pazienza e osservatelo, godetevi la magia di una trasformazione, della sua crescita.

DEVO AIUTARLO?

No... lasciamo che la natura faccia il suo corso! Sicuramente è utile fare cambi d’acqua più frequenti e in questo caso consiglio vivamente di usare almeno 2/3 di acqua frizzante. Quando il Baby si è quasi del tutto staccato dal “nucleo mamma” potete aiutarlo a staccarsi... o con delle pizzette o semplicemente con i polpastrelli.. SFILANDO! NON TAGLIANDO perché lo danneggereste!


( ATTENZIONE: su internet trovate informazioni di chi consiglia il taglio dell’alga per averne due… parlano di alghe a forma di palla che crescono velocemente utili e adatte negli acquati per formare fondali e prati sommersi verdeggianti, sempre appartenenti alla specie delle Cladophore, ma non sono Marimo, anche se erroneamente associati.
Quindi fate attenzione a non confondere fischi per fiaschi rischiando di danneggiare il vostro Marimo!)

COSA FARE DOPO?

Non sempre nascono già a pallina! Spesso hanno forme buffe e spettinate!
L’esperienza mi permette di dirvi che a pallina tendono sempre a farsi, ma se li massaggiate facendoli roteare sul palmo della mano quando fate il cambio d’acqua questa forma la acquisteranno più velocemente!

A quel punto sarà vostra scelta se:

  • Tenerli insieme nello stesso vaso 
  • Separarli in due contenitori 
  • Regalare a qualcuno di speciale il vostro baby! 


Non serve Mamma Marimo e Papà Marimo per fare un Baby Marimo! (sembra una precisazione superflua MA le vostre domande circa a questo argomento mi portano a specificare!!)

Ph: grazie per la foto di Alice

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato